Breaking News

BCE: nominata Lagarde per la presidenza

La plenaria del Parlamento europeo ha approvato la nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Bce. Il voto (consultivo, ma dal forte significato politico) era a scrutinio segreto; i favorevoli sono stati 394, i contrari 206 e 49 gli astenuti.  Quello odierno è l’ultimo passaggio parlamentare per Lagarde, che ha già ricevuto il parere favorevole della commissione Affari economici. Il via libera definitivo e formale alla nomina spetta adesso al Consiglio europeo. Il Parlamento – precisa la nota dell’Eurocamera – esprime un parere non vincolante sull’idoneità o meno di un candidato a ricoprire il ruolo di Presidente della Banca centrale europea, mentre la decisione finale spetta dal Consiglio europeo. Sostituirà l’attuale titolare, Mario Draghi, dal primo novembre. Oggi la plenaria ha anche tenuto una discussione sulla sua idoneità. La candidatura di Christine Lagarde sarà ora iscritta all’ordine del giorno del Consiglio europeo di ottobre. 

“Un passo avanti positivo per l’equilibrio di genere nei posti di alto livello negli affari economici e monetari”. Così su Twitter il presidente del parlamento europeo David Sassoli commenta il via libera dell’Eurocamera alla nomina della francese alla testa dell’Eurotower.

(Articolo tratto da www.ansa.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *